Ricordi accesi di sapori portoghesi

Quando ero in Portogallo ho vissuto gli ultimi dieci giorni in compagnia di quattro fantastici amici, fra cui uno sciamano di Timor, la cui compagnia è stata preziosa quanto gustosa.
Fra le pietanze che abbiamo cucinato insieme, la mia preferita era un piatto semplicissimo, fatto con riso, patate e il Couvo Galega, una varietà di cavolo che si trova prevalentemente in Portogallo e che cresce in altezza quasi oltre i due metri.

Leggi tutto “Ricordi accesi di sapori portoghesi”

GreenKika turista va in agriturismo [EDIT] posticipato causa maltempo

Qualche tempo fa Dietor Cuor di Stevia mi ha regalato un weekend lungo in un agriturismo da scegliere nella lista dello SmartBox “4 giorni fuori dal mondo”. 
Ne ho scelto uno in Liguria, che si chiama Le Sorgenti del Gromolo, e dal 22 al 25 novembre potrò farmi una gita autunnale in mezzo alla natura incolta e selvaggia, e se avrò fortuna potrò anche imbattermi in una Salamandra Pezzata, propria di quelle zone.

Leggi tutto “GreenKika turista va in agriturismo [EDIT] posticipato causa maltempo”

Zurigo verde anzichenò


Sono appena tornata da Zurigo, che avevo conosciuto già due anni fa grazie a Zio Burp e Zurigo Turismo, e questa volta ci sono andata in occasione della Street Parade, la festa più grandiosa della città, ormai al suo ventesimo anniversario.
Sono arrivata un giorno prima, così ho avuto modo di girare un po’, raccogliendo ricordi come sassolini sparsi per le strade e le vetrine, replicando foto già scattate, osservando vie nuove e fermandomi ad ascoltare l’acqua che scorre.

Leggi tutto “Zurigo verde anzichenò”

La via dell’amore (per l’ambiente): Manarola-Riomaggiore [Cinque Terre]


Dopo Manarola la via dell’amore, fino a Riomaggiore, ultima delle meravigliose Cinque Terre.
All’ingresso della passeggiata, una rete metallica coperta di cuori fatti con cordini, stringhe di scarpe, cavi degli auricolari, e bigliettini annodati con messaggi d’amore e lucchetti a go-go.

Abbastanza romantico, nella sua bruttezza.

Leggi tutto “La via dell’amore (per l’ambiente): Manarola-Riomaggiore [Cinque Terre]”

Organizzare un viaggio green

185/365 in the morning light

Per organizzare un viaggio, un qualsiasi viaggio, bisogna considerare due aspetti: quello della novità e quello della consuetudine.
Quando si viaggia non si abbandona totalmente se stessi, le proprie abitudini, i valori. Ma neppure si resta uguali a prima di partire, se pensiamo che un viaggio è stimolo, scoperta, apprendimento. Che si viaggi in compagnia o soli, si impara a conoscere un po’ di più il sé e l’altro, così come si conoscono nuove culture, modi di pensare e di vivere e così via.
Leggi tutto “Organizzare un viaggio green”