Gatti a impatto 1

Oggi lo posso dire: i miei gatti sono a impatto 1!
Sarebbero a impatto ancora più basso se fossi riuscita nell’intento di istruirli a cacare nel mio water, ma niente.
Ma dopo tentativi e ricerche ho trovato soluzioni etiche, sostenibili, ecologiche, non sempre comodissime ma ottime da tutti i punti di vista.

Leggi tutto “Gatti a impatto 1”

Dopo un mese, com’è

È passato un mese da che la mia vita a impatto 1 è cominciata.
Senza stare a elencare le soddisfazioni e i piccoli traguardi, le difficoltà e le disattenzioni, dopo questi primi trenta giorni posso dire che il progetto mi sta talmente coinvolgendo da contagiare anche le persone che mi stanno intorno.
Non mancano gli sguardi scettici e le battutine, ma pure è bellissimo ascoltare chi con orgoglio sta provando a vivere senza carne, chi sperimenta i detersivi fai da te, chi da questa vita ecologica si lascia un po’ influenzare.

Leggi tutto “Dopo un mese, com’è”

Bicarbonato, amico o nemico?

Da quando conosco la Giovane Arrogante, fra le tante altre cose che ho cambiato grazie a lei, non compro più deodoranti, ma uso il bicarbonato.

Fungicida e antibatterico, il bicarbonato (o idrogenocarbonato di sodio) si presta come deodorante per ascelle e piedi, lettiere e frigoriferi, come pediluvio rilassante, disinfettante per frutta e verdura, ravvivante di colori, sbiancante per i denti, lievitante per dolci, ammorbidente per panni, sgrassante e riequilibrante per i capelli, detergente per la casa, e chi più ne ha.

Leggi tutto “Bicarbonato, amico o nemico?”

Da una settimana di vita (a impatto 1)

No! che non è facile, niente affatto!

Pulire la merda dei gatti che, disorientati dalla nuova lettiera, non sapevano più dove farla.
Rifiutare senza sembrare scortese una birra o un passaggio in macchina dagli amici.
Tirare dritto passando davanti a Buba, La città del sole, o Pattini&Marinoni, vetrine zeppe di meraviglie.
Fare la spesa al rallentatore leggendo gli ingredienti e la provenienza di ogni prodotto, vagando per gli scaffali del Penny con un grosso punto di domanda sulla testa.
No, non è facile.
(memo: tenere sempre in borsa il libro “Quattro sberle in padella“)

Leggi tutto “Da una settimana di vita (a impatto 1)”

Inquilini, condivisione e nuove abitudini. Quit the Litter [mode on]

Cari gatti,

non sentitevi vittime di un crudele esperimento. In fondo vi avevo già avvisati, e poi ci saranno vantaggi per tutti.
Io non dovrò più gettare sacchi di sabbietta puzzosa ogni settimana, né uscire dalla doccia camminando sui vostri granelli sparsi, sai che piacere. Voi, beh. Voi avrete le zampine talmente pulite da “poterci mangiare”.
Inoltre non inquineremo e i cattivi odori spariranno.
Leggi tutto “Inquilini, condivisione e nuove abitudini. Quit the Litter [mode on]”