Fumare fa male [anche] agli animali

Ero sul balcone a fumare quando ho pensato di scrivere questo post.
Sì, perché quando la mia Vita a impatto 1 è iniziata e vi ho detto che avrei smesso, la cosa è durata CONFESSO pochissimo.
Ho però lasciato cadere l’argomento, fumando di nascosto il tabacco più naturale possibile, riducendo così il numero di sigarette e ingannandomi come fan tutti, poi usando le cartine non sbiancate chimicamente, i filtrini di cartoncino riciclato, il portacenere tascabile per non buttare i mozziconi in terra.

Razza di idiota.

Leggi tutto “Fumare fa male [anche] agli animali”

Gatti a impatto 1

Oggi lo posso dire: i miei gatti sono a impatto 1!
Sarebbero a impatto ancora più basso se fossi riuscita nell’intento di istruirli a cacare nel mio water, ma niente.
Ma dopo tentativi e ricerche ho trovato soluzioni etiche, sostenibili, ecologiche, non sempre comodissime ma ottime da tutti i punti di vista.

Leggi tutto “Gatti a impatto 1”

Carnina per i miei gattini

A metà di febbraio sono già a quota 490g di rifiuti di metallo, misurati in barattoli.
Ma il mese con chilopesa si sta rivelando assolutamente utile.
Non so perché avessi smesso di farlo, ma un tempo cucinavo la sbuba per i gatti, carnina e verdure porzionate in bicchierini di plastica a riempire frigo e freezer.
Poi sono passata alla mitica Almo, carne non testata su altri animali, priva di additivi e tanto santa, ma venduta in scatolette=metallo=rifiuti che non ho mai saputo riusare.

Leggi tutto “Carnina per i miei gattini”

Settimana due: cosa sta cambiando

Per ogni boccone, un pensiero. “Questo pezzo di pane è stato confezionato in un centro commerciale, questo cioccolato di dubbia provenienza è avvolto in carta e alluminio, questa tisana è biologica ma viene da lontano”.
Riciclare, acquistare consapevolmente, non sprecare, eliminare i derivati animali, compostare, cucinare.

Ieri ho detto addio alle ultime due uova bio che avevo in frigo, perché mi sto convertendo gradualmente alla dieta vegana.

Leggi tutto “Settimana due: cosa sta cambiando”

Inquilini, condivisione e nuove abitudini. Quit the Litter [mode on]

Cari gatti,

non sentitevi vittime di un crudele esperimento. In fondo vi avevo già avvisati, e poi ci saranno vantaggi per tutti.
Io non dovrò più gettare sacchi di sabbietta puzzosa ogni settimana, né uscire dalla doccia camminando sui vostri granelli sparsi, sai che piacere. Voi, beh. Voi avrete le zampine talmente pulite da “poterci mangiare”.
Inoltre non inquineremo e i cattivi odori spariranno.
Leggi tutto “Inquilini, condivisione e nuove abitudini. Quit the Litter [mode on]”