Una settimana di decluttering: Giorno #4

Anche i disordinati cronici, ad un certo punto, provano il desiderio di mettere a posto. Perché succede questo? “Mettere in ordine la casa significa muovere gli oggetti da un posto ad un altro. Quando pensiamo a dove metterli, a come posizionarli, gli diamo automaticamente un senso – scrivono gli autori della ricerca – tramite questo processo, le persone costruiscono confini simbolici. Tracciano le linee guida del loro ambiente domestico, dove vivono e hanno interazioni”.
Dall’articolo Disordine aiuta ad affrontare le avversità della vita

Leggi tutto “Una settimana di decluttering: Giorno #4”

La Marmelada, o Cotognata o marmellata di Mele Cotogne. YUM!!

La Cotognata è una meravigliosa marmellata di cui vi avevo parlato già un anno fa. Nel post avevo condiviso la storia, la ricetta e la mia emozione nel ricreare un sapore strettamente legato ai ricordi del Portogallo, ed eccomi di nuovo qui, dopo un anno esatto, a ripetere gli stessi gesti, a respirare gli stessi profumi, come se il giro delle stagioni fosse una ruota che ci tiene legati alla realtà e ai suoi misteri, alla natura e alla sua bellezza, alla vita e al tempo che passa.
Leggi tutto “La Marmelada, o Cotognata o marmellata di Mele Cotogne. YUM!!”

#giornatamondialedelmondo – La settimana dell’alimentazione vegetariana

Oggi inizia la Settimana Internazionale dell’Alimentazione Vegetariana. Numerosi incontri e iniziative dedicati, ovviamente, all’alimentazione veg, che vogliono coinvolgere enti, cittadini e imprese per spingere le persone a una maggiore consapevolezza sul cibo che finisce sulle nostre tavole.

Leggi tutto “#giornatamondialedelmondo – La settimana dell’alimentazione vegetariana”

Vino sfuso, dal produttore al consumatore

Ebbene, stamattina alle 11 ero da Vini al Bottegone, in via Cuzzi 16 a Milano.
Mi sono presentata irrompendo con una bottiglia vuota e un tappo, per acquistare del vino sfuso e farmi raccontare la storia di questo posto.
È un bellissimo piccolo locale rosso aperto da poco, con una fila di 21 spine di vini bianchi, rosati e rossi e scaffali di vini in bottiglia, birre artigianali e grappe.

Leggi tutto “Vino sfuso, dal produttore al consumatore”

Settimana due: cosa sta cambiando

Per ogni boccone, un pensiero. “Questo pezzo di pane è stato confezionato in un centro commerciale, questo cioccolato di dubbia provenienza è avvolto in carta e alluminio, questa tisana è biologica ma viene da lontano”.
Riciclare, acquistare consapevolmente, non sprecare, eliminare i derivati animali, compostare, cucinare.

Ieri ho detto addio alle ultime due uova bio che avevo in frigo, perché mi sto convertendo gradualmente alla dieta vegana.

Leggi tutto “Settimana due: cosa sta cambiando”