No Impact Day, dal 7 novembre 2011

Credi che il cambiamento sia possibile a partire da ognuno di noi? Credi che una vita a impatto zero sia impossibile, ma che ridurre l’impatto sia estremamente necessario?
Stai già sperimentando pratiche per la riduzione dell’impatto e il cambiamento degli stili di vita?

Dal 7 novembre 2011 potrai raccontare la tua giornata a basso impatto e partecipare al primo esperimento collettivo per una cultura della riduzione dell’impatto ambientale.

Macrotizonzero.it

Mister Muscolazzi, adieu

Ehh...

Puoi chiamarlo come ti pare, Cascata del Niagara, Mister Muscolazzi, SturaFacile, sta di fatto che è veleno e che ogni volta che i tuoi tubi di scarico si otturano di capelli e di schifo, tu butti giù della roba tossica che se tieni la faccia sopra mentre versi l’acqua bollente, rischi di bruciarti le mucose dei polmoni e di diventare cieco, che va a inquinare l’acqua (non ho gli ingredienti da elencarvi qui a disposizione, ma ditemeli voi, per favore) e chissà in che modo tornerà da te: nel piatto? nel tuo bicchiere? sulla tua pelle mentre nuoti o ti lavi?

Leggi tutto “Mister Muscolazzi, adieu”

Dalla novità alla consuetudine

BookCrossing, Swap, bikesharing, couchsurfing, downshifting, questa settimana ho fatto TUTTO!

E mi sto abituando talmente bene a questa vita, da chiedermi ogni tanto se io non stia dimenticando qualcosa.
Aiutatemi allora a ricordare: la storia del pannello solare sembra per ora saltata (dovrò provare a tirare in mezzo l’amministrazione del mio palazzo per pannellare il tetto, perché installarlo solo per un privato è dispendioso, ma ho forti dubbi sulla riuscita della proposta condominiale); l’orto sul balcone non ha ancora dato NESSUN frutto (ovvero, dopo tre settimane non cresce un tubo, devo aver sbagliato qualcosa); se riesco andrò a Parigi con il treno per un weekend, per consolarmi di un viaggio mancato in Israele (per ovvi problemi di trasporti – ovvero, niente aereo per un anno, sob!); mentre sabato 23 aprile, durante la VeganFest di Camaiore sarò presente per raccontare la mia esperienza a impatto 1 (alle 11 – ci sarete?).

Poi? Che altro?

Leggi tutto “Dalla novità alla consuetudine”

Bicarbonato, amico o nemico?

Da quando conosco la Giovane Arrogante, fra le tante altre cose che ho cambiato grazie a lei, non compro più deodoranti, ma uso il bicarbonato.

Fungicida e antibatterico, il bicarbonato (o idrogenocarbonato di sodio) si presta come deodorante per ascelle e piedi, lettiere e frigoriferi, come pediluvio rilassante, disinfettante per frutta e verdura, ravvivante di colori, sbiancante per i denti, lievitante per dolci, ammorbidente per panni, sgrassante e riequilibrante per i capelli, detergente per la casa, e chi più ne ha.

Leggi tutto “Bicarbonato, amico o nemico?”