LifeGate, così fighi e così poco comunicativi

Sono anni che conosco LifeGate: per un periodo ho avuto la mail presso il loro sito ([email protected], piena di spam fino a scoppiare), ho ricevuto l’iMagazine stampato su carta riciclata e spedito in un imballo biodegradabile, inoltre ho mangiato nel loro ristorante Lifegate Café con gran soddisfazione pel mio stomaco e pei miei occhi (piatti bellissimi e camerieri ancor più belli) e ho ascoltato la loro radio abbastanza spesso. Bella la musica, rassicurante la voce di Claudio Vigolo.

Ma perché tutte queste parole per LifeGate? Due sono i motivi per cui scrivo oggi:

1 – mi stanno antipatici
2 – mi stanno simpatici

Leggi tutto “LifeGate, così fighi e così poco comunicativi”