Come difendere le api senza essere apicoltore

Le api sono in pericolo, lo sentiamo in radio e alla tv e lo leggiamo su tutti i giornali: i pesticidi e l’inquinamento ne decimano le popolazioni, i cambiamenti climatici sballano le stagioni, le varie malattie che le affliggono sono da combattere e in generale bisogna fare qualcosa per salvaguardarle.
Ma cosa può fare davvero una persona che non può impegnarsi nell’attività di apicoltura?
Leggi tutto “Come difendere le api senza essere apicoltore”

Il nettalingua: un’esperienza mistica

La lingua è prima di tutto un segnale di buona o cattiva salute. Ogni mattina, quando ci svegliamo con la fiatella puzzolente, è anche a causa di ciò che si è accumulato sulla lingua durante la notte, ed è materiale che è bene asportare prima di fare colazione o di bere alcunché, per non reingerire di nuovo tutte le tossine e i batteri che il corpo ha eliminato.

Leggi tutto “Il nettalingua: un’esperienza mistica”

Cose curiose sulle api

A volte un qualsiasi corso base aiuta a illuminare luoghi del cervello e della conoscenza che erano piuttosto bui o nutriti solo da ipotesi e fantasie. Così è stato per me durante il corso di apicoltura, e tantissime piccole domande hanno finalmente trovato risposte: come mai alcuni mieli cristallizzano di più e altri meno? L’uomo ruba il miele alle api o le alleva secondo regole vicine il più possibile a quelle naturali? Cos’è il miele di Melata? Cosa si intende quando si dice Millefiori? Le api sanno che moriranno se ci pungono?

Ecco un po’ di cose curiose che ho scoperto…
Leggi tutto “Cose curiose sulle api”

Scaglie di sapone artigianale per il bucato, la cura del corpo e la pulizia della casa

Da qualche tempo collaboro su vari fronti con Emporio Ecologico, un e-commerce di prodotti biologici di cui vi ho già accennato, e ogni tanto ho la possibilità di testare qualche prodotto, anche per aiutare i possibili acquirenti a conoscerne tutti gli usi, sia tradizionali che alternativi. Leggi tutto “Scaglie di sapone artigianale per il bucato, la cura del corpo e la pulizia della casa”

Amarene candite, dall’albero al pancino in poche settimane

In questi giorni bisogna stare all’occhio e lumare lungo strade e sentieri tutti gli alberi da frutto, in particolare i Ciliegi, gli Amareni (o Prunus cerasus) e i Nespoli, poiché la maturazione incombe, le papille fremono e il pancino brontola.
Ieri, per l’appunto, s’è fatto raccolto di amarene mature, quelle che ogni anno crescono su un albero di nessuno che sta laggiù in mezzo a un prato. Bellissime di colore, di sapore fanno cacarone, ma possono essere “trattate” con grappa e/o zucchero, per farne una scorpacciata invernale – se all’inverno ci arrivano – ricordando i bei giorni di sole di questa primavera inoltrata.

Leggi tutto “Amarene candite, dall’albero al pancino in poche settimane”