Questionario sulla Vita ecologica

Rispondi al questionario sulla vita eco in generale per aiutarmi, con le tue risposte e opinioni, a stilare il Manuale ecologico della vita di tutti i giorni.

Troverai in questo blog gli sviluppi sul progetto, e riceverai gratitudine e amicizia da parte mia e dei miei collaboratori. :-)

Grazie!

Appello alle amiche: questo è l’anno del riciclo selvaggio in #casaselz

State pronti perché questo 2014 sarà dedicato al riciclo violento, selvaggio e riottoso, poiché in casa Selz oramai il gioco del riciclo per creare oggetti utili e inutili è diventato quasi un lavoro. Diciamo che un po’ lo spero, ecco.
Per il momento mi sto divertendo a finire gli ultimi regali di Natale, dato che sono ritardataria e che per costruire nove suncatcher mi son servite circa 12 ore. Il tempo era poco, e così ora devo continuare a produrre.

Leggi tutto “Appello alle amiche: questo è l’anno del riciclo selvaggio in #casaselz”

Organizzare un evento green: il MusiCamp

Quest’anno, già impegnativo di suo, ho deciso di organizzare la seconda edizione del MusiCamp, un evento di cui vi ho già parlato (e al quale spero di incontrarvi tutti), che non solo riunisce musicisti, relatori, capoeristi e curiosi (qui il programma), ma vuole anche essere ecologico quanto più possibile.
DEVE esserlo, per vari motivi:
– perché non vale divertirsi senza essere responsabili
– perché ridurre le emissioni è a favore della nostra salute e di quella del pianeta
– perché anche la musica ha stretti legami con l’ecologia e la natura

Ciononostante tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare, e tutte le belle idee che possono nascere non sempre sono facili da mettere in pratica.
Ma non mi scoraggio, e ora vi racconto com’è il MusiCamp 2011 e cosa vorrei che avesse in più nella sua terza edizione.
Leggi tutto “Organizzare un evento green: il MusiCamp”

Dice che le ha cambiato la vita

La giovane Cherry mi è cascata fra le braccia proprio nel periodo in cui avevo ricevuto da Meluna un pacco di 15 coppette che ho pensato bene di barattare con le amiche che le volevano provare.
Così lei, tramite un semplice passaparola, è incappata nel mio gioco del baratto, con cui ho “ottenuto”, in cambio delle coppette, bellissimi e gustosi prodotti come un liquore alla cannella, del muscolo di grano, del miele di melata, dei dadi e altre cose curiose.
La sua proposta di scambio? Essendo una giovane sarta piena di entusiasmo, fantasia e voglia di fare, si è offerta di editare un paio di miei capi che non indossavo più, per ridar loro un’aria nuova.
Così in un sabato pomeriggio, con la luce di traverso dalle finestre e una tazza di tè, abbiamo puntato spilli su un camicione per trasformarlo in un miniabito orientaleggiante, e cercando idee per le maniche sdrucite di una maglina tanto cara.
Una meraviglia! Vedrete presto i risultati.
Queste che leggerete qui sotto, invece, sono le impressioni di Cherry sulla coppetta mestruale. Dice…

Leggi tutto “Dice che le ha cambiato la vita”

Dalla novità alla consuetudine

BookCrossing, Swap, bikesharing, couchsurfing, downshifting, questa settimana ho fatto TUTTO!

E mi sto abituando talmente bene a questa vita, da chiedermi ogni tanto se io non stia dimenticando qualcosa.
Aiutatemi allora a ricordare: la storia del pannello solare sembra per ora saltata (dovrò provare a tirare in mezzo l’amministrazione del mio palazzo per pannellare il tetto, perché installarlo solo per un privato è dispendioso, ma ho forti dubbi sulla riuscita della proposta condominiale); l’orto sul balcone non ha ancora dato NESSUN frutto (ovvero, dopo tre settimane non cresce un tubo, devo aver sbagliato qualcosa); se riesco andrò a Parigi con il treno per un weekend, per consolarmi di un viaggio mancato in Israele (per ovvi problemi di trasporti – ovvero, niente aereo per un anno, sob!); mentre sabato 23 aprile, durante la VeganFest di Camaiore sarò presente per raccontare la mia esperienza a impatto 1 (alle 11 – ci sarete?).

Poi? Che altro?

Leggi tutto “Dalla novità alla consuetudine”

STILLNOVO, scambio e acquisto di abiti e accessori usati

STILLNOVO è il nome di una boutique che ha aperto da poco a Milano, e che promuove lo scambio di abiti e accessori usati in grande stile. Ma allontanatevi subito dall’idea delle bancarelle polverose di mercatini dove trovate un po’ di tutto.
STILLNOVO aspira alla valorizzazione della moda e dell’eleganza, con un forte sentimento rivolto al passato, al riuso e all’ecologia.

Leggi tutto “STILLNOVO, scambio e acquisto di abiti e accessori usati”