Come difendere le api senza essere apicoltore

Le api sono in pericolo, lo sentiamo in radio e alla tv e lo leggiamo su tutti i giornali: i pesticidi e l’inquinamento ne decimano le popolazioni, i cambiamenti climatici sballano le stagioni, le varie malattie che le affliggono sono da combattere e in generale bisogna fare qualcosa per salvaguardarle.
Ma cosa può fare davvero una persona che non può impegnarsi nell’attività di apicoltura?
Continue reading

`Share the ideas you like`

News da #CasaSelz: cominciare a organizzare spazi e materiali

Luglio si avvicina, e presto arriveranno le quattro famiglie di api biologiche che ho prenotato da Elisa, una ragazza molto disponibile e sapiente che non vedo l’ora di incontrare quando, una notte, ci troveremo per la consegna dei nuclei.
Continue reading

`Share the ideas you like`

Cose curiose sulle api

A volte un qualsiasi corso base aiuta a illuminare luoghi del cervello e della conoscenza che erano piuttosto bui o nutriti solo da ipotesi e fantasie. Così è stato per me durante il corso di apicoltura, e tantissime piccole domande hanno finalmente trovato risposte: come mai alcuni mieli cristallizzano di più e altri meno? L’uomo ruba il miele alle api o le alleva secondo regole vicine il più possibile a quelle naturali? Cos’è il miele di Melata? Cosa si intende quando si dice Millefiori? Le api sanno che moriranno se ci pungono?

Ecco un po’ di cose curiose che ho scoperto…
Continue reading

`Share the ideas you like`

Api e apicoltura: l’avventura comincia

A febbraio ho iniziato un corso di apicoltura organizzato da Aspromiele presso la sede Coldiretti di Asti. Si tratta di un corso teorico che sarà anche accompagnato da attività pratiche per comprendere e poter iniziare l’attività di apicoltore.

Ho pensato che potrebbe essere utile condividere qui tutte le cose che sto imparando man mano, con molta umiltà e modestia e con la totale apertura alle esperienze e ai consigli dei più esperti, anche per chi fosse curioso di sapere un po’ di più su quegli straordinari e indispensabili insetti che sono le api.

Continue reading

`Share the ideas you like`

L’oro nascosto – C’era una volta la cera d’api

Senza che sia necessario per me al momento contemplare l’aspetto vegan dell’uso della cera d’api (miele e cera sono derivati animali e perciò banditi), voglio raccontarvi questa bellissima esperienza da vere alchimiste che io e Mama abbiamo provato oggi.

Il mio amico apicoltore di Bareggio (che presto andrò a trovare per conoscere le sue api da vicino e imparare come vengono allevate e nutrite – bio? transumanza?) mi ha regalato una sacchettata di cera d’api grezzissima, dall’aspetto di terriccio appiccicoso ma molto aromatico (sa di miele).

Perché gliel’ho chiesta?
Continue reading

`Share the ideas you like`