Una ricetta vegana: curry di zucca e ceci

Mangiare vegano, sì, sarà un vero lavoro di precisione, esclusione e ricostruzione. Dovrò cambiare le mie abitudini alimentari.

Non è stato difficile quando son passata al vegetarismo, non vedo perché dovrebbe esserlo ora. 
Ovvio, non pretendo i cambiamenti da un giorno all’altro.
Non fanno in tempo a radicarsi e si perdono via. Perciò proverò man mano ricette nuove cercando di non essere banale e di stuzzicare il vostro appetito.

Leggi tutto “Una ricetta vegana: curry di zucca e ceci”

Da una settimana di vita (a impatto 1)

No! che non è facile, niente affatto!

Pulire la merda dei gatti che, disorientati dalla nuova lettiera, non sapevano più dove farla.
Rifiutare senza sembrare scortese una birra o un passaggio in macchina dagli amici.
Tirare dritto passando davanti a Buba, La città del sole, o Pattini&Marinoni, vetrine zeppe di meraviglie.
Fare la spesa al rallentatore leggendo gli ingredienti e la provenienza di ogni prodotto, vagando per gli scaffali del Penny con un grosso punto di domanda sulla testa.
No, non è facile.
(memo: tenere sempre in borsa il libro “Quattro sberle in padella“)

Leggi tutto “Da una settimana di vita (a impatto 1)”

RE-USE agenda 2011 con carta da riciclo

Addio, agendina pregiata di pelle nera con l’elastico e le taschine, mia adorata. Mi hai accompagnata per anni e ora ti rimpiazzo con una ben più preziosa di te.
Si chiama RE-USE ed è fatta con materiali di riciclo. L’unica spesa è il costo dell’inchiostro della stampante, di gran lunga minore del tuo prezzaccio, che è andato aumentando negli anni senza pietà per noi filomoleskiani.

Leggi tutto “RE-USE agenda 2011 con carta da riciclo”

Abbonamento annuale ATM vs. biglietti magnetici

Ecco il mio abbonamento annuale ATM. La mia soluzione allo spreco di biglietti magnetici, di tempo e di denaro.

Con il mio abbonamento (costato 300+15euri) posso viaggiare su tutte le linee urbane milanesi, godere degli sconti al servizio BikeMI (nel caso in cui la mia Leri morisse), usufruire delle convenzioni milanesi per Hobby e Cultura, Salute e Benessere ecc.

Leggi tutto “Abbonamento annuale ATM vs. biglietti magnetici”

Fine, inizio. Felice 2011

Oggi è l’ultimo giorno della mia vecchia vita.
Da domani mi tuffo in quella nuova. Ci saranno cambiamenti importanti, alcuni radicali, altri più leggeri, come piccoli assestamenti.

Sarà divertente, complicato, sarà sorpresa e cambiamento. Sono davanti alla griglia di partenza, le mani che tremano, le gambe frementi, la mente attivissima.
Fra un anno esatto so già che da questa esperienza uscirò più forte e felice. Sicuramente più sana e ricca in ogni senso.

Leggi tutto “Fine, inizio. Felice 2011”

Una gita in Ricicleria

Oggi ho fatto una bella gita in Ricicleria. A Milano ne trovate 6, custodite e attrezzate per smaltire rifiuti di ogni tipo: pile domestiche, batterie auto e lastre di vetro, legname e frigoriferi, macerie e rifiuti verdi, vernici e lampade fluorescenti, olii di frittura, cartucce toner, pneumatici e tanto altro.

Io ho finalmente gettato una vecchia tastiera e un pc irrecuperabile, giocattoli rotti-scassati di plastica, gadget e calcolatrici, pile e cartucce della stampante, strani liquidi e vecchie musicassette, un lettore dvd portatile (che ho baciato prima del lancio), due cellulari decaduti, alcuni caricabatterie.
Leggi tutto “Una gita in Ricicleria”

NOsmoke, YESlife – Domani smetto

Segui il suo sentiero giallo fra le dita,
morbida vertigine sui vuoti della vita,
nebbia calda e densa appesantisce il mio respiro,
prime luci del mattino resto ancora in giro.
[…]
la brace tra le dita chiama un altro tiro.
Subsonica – Nicotina Groove

Col 1° gennaio smetto di fumare. Per davvero.
Smetto di invitare qualcuno per una sizza fuori, di ingannare le attese, di completare un retrogusto.
Leggi tutto “NOsmoke, YESlife – Domani smetto”

Inquilini, condivisione e nuove abitudini. Quit the Litter [mode on]

Cari gatti,

non sentitevi vittime di un crudele esperimento. In fondo vi avevo già avvisati, e poi ci saranno vantaggi per tutti.
Io non dovrò più gettare sacchi di sabbietta puzzosa ogni settimana, né uscire dalla doccia camminando sui vostri granelli sparsi, sai che piacere. Voi, beh. Voi avrete le zampine talmente pulite da “poterci mangiare”.
Inoltre non inquineremo e i cattivi odori spariranno.
Leggi tutto “Inquilini, condivisione e nuove abitudini. Quit the Litter [mode on]”

Io, le rose e la compostiera (fai da te)

Oggi io e mio padre abbiamo costruito insieme una compostiera domestica.
Io ho messo l’idea e la bassa manovalanza, lui gli “ingredienti” e l’ingegno.
Così ci siamo cimentati nella realizzazione di questo oggettone per riciclare parte dei miei rifiuti, ovvero scarti di frutta e verdura, forse anche carta e gusci d’uovo.
Sui materiali che vi posso gettare ho da farmi un’intera cultura, per non parlare degli usi del compost che otterrò, tanto fertile quanto sano, utile per coltivare sul mio balcone in primavera.
Leggi tutto “Io, le rose e la compostiera (fai da te)”