Eco-amarsi non solo a San Valentino

[…] perché non esiste inverno che non sia diventato primavera […]
Sofia Natella

Non è che io sia indifferente all’amore. Come ho ripetuto tante volte, più che altro a me stessa, se l’amore non ti consuma, non ti migliora, non ti fa crescere e non ti porta alla ricerca di una doppia felicità, allora non ne vale la pena. Per me.
Peraltro, se si hanno forti ideali ecologisti, umanisti, animalisti, è piuttosto difficile conciliarli con quelli di qualcuno che la pensa all’opposto. E San Valentino è alle porte. Ok, stiamo tranquilli.

Leggi tutto “Eco-amarsi non solo a San Valentino”

Appello alle amiche: questo è l’anno del riciclo selvaggio in #casaselz

State pronti perché questo 2014 sarà dedicato al riciclo violento, selvaggio e riottoso, poiché in casa Selz oramai il gioco del riciclo per creare oggetti utili e inutili è diventato quasi un lavoro. Diciamo che un po’ lo spero, ecco.
Per il momento mi sto divertendo a finire gli ultimi regali di Natale, dato che sono ritardataria e che per costruire nove suncatcher mi son servite circa 12 ore. Il tempo era poco, e così ora devo continuare a produrre.

Leggi tutto “Appello alle amiche: questo è l’anno del riciclo selvaggio in #casaselz”

GreenKika turista va in agriturismo [EDIT] posticipato causa maltempo

Qualche tempo fa Dietor Cuor di Stevia mi ha regalato un weekend lungo in un agriturismo da scegliere nella lista dello SmartBox “4 giorni fuori dal mondo”. 
Ne ho scelto uno in Liguria, che si chiama Le Sorgenti del Gromolo, e dal 22 al 25 novembre potrò farmi una gita autunnale in mezzo alla natura incolta e selvaggia, e se avrò fortuna potrò anche imbattermi in una Salamandra Pezzata, propria di quelle zone.

Leggi tutto “GreenKika turista va in agriturismo [EDIT] posticipato causa maltempo”

Cinque regole per fare un Orto Sinergico

Non è da molto tempo che ho imparato il termine “Orto Sinergico”: ero lì a mostrare a un amico il mio quadratino di terra con file ordinatine di cavoli e insalatine, quando lui mi ha suggerito di mischiare tutto per creare sinergia, potenziando così l’efficacia della coltivazione e favorendo la biodiversità.
E quanto mi piace dire che “favorisco la biodiversità”!
Leggi tutto “Cinque regole per fare un Orto Sinergico”

Intervista a Maria Rosaria Ferrò di Minimo Impatto: tips & tricks di un e-commerce green

Minimo Impatto è una società che propone la sostituzione di prodotti inquinanti con prodotti innovativi, ecologici ed economici, per contribuire alla sostenibilità ecologica e affrontare la crisi climatica e ambientale. Ecco un’intervista a Maria Rosaria Ferrò, assistente commerciale e amministrativa della società.
Leggi tutto “Intervista a Maria Rosaria Ferrò di Minimo Impatto: tips & tricks di un e-commerce green”

Formiche, ragionamenti sulla guerra fra i rimedi chimici e quelli naturali

Ogni anno nella mia casa milanesa, intorno al periodo primavera/estate, se per caso i miei gatti avanzano due croccantini nella ciotola, questi (i croccantini, non i gatti) vengono immediatamente assaltati dalle formiche.
Montagne di formiche. Tonnellate di formiche, che si arrampicano sulle mie braccia, si nascondono nel mio ombelico e mi usano come ponte per espandersi ai mobili più alti, mi annegano nei bicchieri lasciati sporchi sul tavolo senza che io possa fare nulla per salvarle o persuaderle ad darsene altrove.

Leggi tutto “Formiche, ragionamenti sulla guerra fra i rimedi chimici e quelli naturali”

Come ti riciclo le bottiglie di plastica: tende e scacciapensieri

Sempre per chi ha molta pazienza, un pizzico di creatività e voglia di riciclare, ché può essere un lavoro da fare nel tempo libero, con calma, pezzo dopo pezzo, ecco un’altra idea per creare una tenda da appendere alla porta per filtrare la luce e tenere, si dice, lontane le mosche, ecco come ho riciclato le bottiglie di plastica ma non solo, anche i coperchi trasparenti degli yogurt, le vaschette dei formaggini, tutto per me rigorosamente trasparente e di spessore simile, e poi tappi di sughero, tappi del latte e della birra, tutto colorato con spray, questa volta argento e fuxia, ma solo perché non ho trovato il colore da vetro rosso che ero convinta di avere e che, credo, avrebbe fatto un effetto super. Questo è più che altro un effetto “astronave”, anche per l’assonanza con il grigio metallizzato della porta, ma nel pomeriggio regala riflessi stupendi.
Leggi tutto “Come ti riciclo le bottiglie di plastica: tende e scacciapensieri”