Come difendere le api senza essere apicoltore

Le api sono in pericolo, lo sentiamo in radio e alla tv e lo leggiamo su tutti i giornali: i pesticidi e l’inquinamento ne decimano le popolazioni, i cambiamenti climatici sballano le stagioni, le varie malattie che le affliggono sono da combattere e in generale bisogna fare qualcosa per salvaguardarle.
Ma cosa può fare davvero una persona che non può impegnarsi nell’attività di apicoltura?
Continue reading

`Share the ideas you like`

La prima vendemmia della mia vita alla Cantina Pianbello

Pochi giorni fa ho terminato la prima vendemmia della mia vita, ed è stata un’esperienza bellissima e istruttiva, in tutto e per tutto.
Ventuno giorni di fila (con due giorni e mezzo di fermo a causa del maltempo) RIPETO ventuno giorni di vendemmia, con una media di nove ore al giorno e tanta, tantissima uva da raccogliere metro dopo metro, filare dopo filare, ettaro dopo ettaro. Specialmente l’uva di Moscato, in quantità da record. Ma cominciamo dal principio.
Continue reading

`Share the ideas you like`

Storie di fragole, di guerre fredde e di ricette venute male

Un paio di anni fa ho rubato nel bosco vicino a casa alcuni piantini di fragoline molto buone, e da allora, ogni volta che in primavera intravedo nel mio giardino le piccole luminose macchiette rosse dei loro frutti, so che anche nel bosco c’è un bel raccolto da fare.
Continue reading

`Share the ideas you like`

Domande dalla coscienza

“Un cucchiaino di polline corrisponde circa a un mese di lavoro di un’ape.”

Quando mangiamo qualcosa, qualunque cosa, ci ricordiamo di ringraziare la terra per i suoi frutti? Siamo umili di fronte al privilegio di poterci nutrire in abbondanza? Ci

facciamo domande o mangiamo solo per riempirci lo stomaco?

Continue reading

`Share the ideas you like`

Piante spontanee officinali: la Piantaggine

Avere una mamma, una nonna o degli amici che conoscono gli usi più comuni di molte piante, specie quelle spontanee, è un vantaggio sotto tanti punti di vista:
– puoi imparare, con la loro compagnia, a riconoscere le piante fino ad avere la certezza di non avvelenarti
– puoi conquistare un nuovo modo di osservare la natura quando passi vicino ai prati incolti e nei boschi
– puoi condividere le tue conoscenze, i tuoi raccolti e i tuoi segreti senza esserne geloso perché la terra e le piante e la natura sono di tutti, e più si conosce e si comprende, meno si teme e si distrugge.

Continue reading

`Share the ideas you like`

Una settimana di decluttering – Giorno #1

Ho una settimana da dedicare alla casa, ai miei spazi personali e a quelli condivisi, e anche alle cose da mettere in ordine o da buttare.
Ispirata da un post su come liberarsi degli oggetti inutili e fare ordine in trenta giorni, io che sono una o tutto subito o niente ho deciso di impiegare sette giorni per dare il benvenuto alla primavera come si deve e vivere meglio in una casa essenziale e ariosa. Ecco la cronaca di questi giorni che, prevedo, saranno un inferno, ma poi sai che soddisfazione?

Continue reading

`Share the ideas you like`

Eco-amarsi non solo a San Valentino

[…] perché non esiste inverno che non sia diventato primavera […]
Sofia Natella

Non è che io sia indifferente all’amore. Come ho ripetuto tante volte, più che altro a me stessa, se l’amore non ti consuma, non ti migliora, non ti fa crescere e non ti porta alla ricerca di una doppia felicità, allora non ne vale la pena. Per me.
Peraltro, se si hanno forti ideali ecologisti, umanisti, animalisti, è piuttosto difficile conciliarli con quelli di qualcuno che la pensa all’opposto. E San Valentino è alle porte. Ok, stiamo tranquilli.

Continue reading

`Share the ideas you like`

Nuove ispirazioni per un 2014 a impatto 1

Nel gennaio 2011, in questi stessi giorni di freddo e sapore di novità, davo inizio al mio progetto di Vita a impatto 1. Sono passati tre anni esatti e, dopo i primi 12 mesi di duro lavoro per mantenere nuove e a volte faticose abitudini, il periodo seguente è stato più leggero, pur sempre con l’attenzione tesa alle tematiche green e ai miei comportamenti.
Continue reading

`Share the ideas you like`