Plastiche, bioplastiche e molto altro: conosciamo le differenze.

Parliamo di plastica e di imballaggi: chiunque abbia una minima sensibilità ambientale sa che al giorno d’oggi il packaging è una delle maggiori cause di accumulo di rifiuti, soprattutto nelle grandi città dove tutte le comodità si traducono in grandi consumi.
Continue reading

`Share the ideas you like`

Una settimana di decluttering: Giorno #6

Aggiustare ciò che non funziona, o almeno provarci, significa risparmiare sull’acquisto di nuovi, ingombranti e costosi oggetti. Oggi quindi mi sono dedicata a recupero, riparazioni e rinnovamenti. Ecco i miei step. Continue reading

`Share the ideas you like`

Gioielli di sughero

In questi mesi mi sono impegnata con il riciclo artigianale in compagnia della mia amica Silesia. Abbiamo recuperato materiali (che generalmente verrebbero buttati) per farne gioielli, accessori, oggetti utili da vendere ai mercatini.
Le nostre idee sono divertenti, belle da realizzare, piacciono alle persone, ma in pochi le hanno acquistate.

Continue reading

`Share the ideas you like`

Ghirlanda di Natale con elementi naturali, colori e fantasia

Ciao a tutti, in questi giorni mi sono dedicata alle Ghirlande. Ne ho sempre viste in giro ma mai avevo considerato di farne una per la mia porta di casa, e invece adesso ho deciso che in ogni stagione ne farò una, raccogliendo per i boschi tutto ciò che la natura offre, come tralci di vite, ghiande, foglie e molto altro.
Ecco quelle che ho fatto per questo Natale.

Continue reading

`Share the ideas you like`

FAI DA TE il Calendario dell’Avvento con una Damigiana

Il calendario dell’avvento è una delle cose più divertenti del Natale, sia per chi lo fa che per chi lo riceve e scarta.

Le storie dei miei affetti sono costellate di calendari di questo tipo fatti e ricevuti, a partire da quelli che la nonna comprava già confezionati, carichi di cioccolatini direttamente colati nelle sagomine che comparivano dietro ogni finestrella aperta.

Trovai poi così romantico che la fidanzata di mio fratello, allora diciannovenne, gliene avesse fatto uno completamente a mano, con le matite colorate.

Con amiche e amici ho scambiato calendari costruiti con i rotoli della carta igienica ricoperti di carta dorata, cuciti in bustine di stoffa appese alla riloga di una tenda, dipinti e installati come vere e proprie sculture, infilati in buste trasparenti appese al muro.

Quello che ho fatto quest’anno per il mio Falegnomo è composto di sacchettini di riciclo, una damigiana e regalini creati da me.
Oltre ai classici cioccolatini e caramelle è necessario spendere il meno possibile, poiché è più il valore simbolico che questo regalo ha, piuttosto che il suo valore economico, e poi è più bello creare che comprare, si sa.

Per giorni ho pensato a una struttura che mi potesse piacere. Pensavo di usare lo stipite di una porta, o di piantare nel muro 25 chiodini, o di coinvolgere il lampadario, ma poi mi è passata sotto gli occhi una grossa damigiana vuota, ed ecco il supporto!
Ho infilato nel collo della bottigliona il cerchio di cartone di un vecchio rotolo di scotch per appendervi tutti i sacchettini.

I sacchettini sono stati fatti con avanzi di carta di copisteria trasformata in carta da pacco, buste metallizzate del caffè, buste colorate tagliate e cucite a misura con la plastica di alcune confezioni di pasta, riso e pellet.

Un filo di lana o un nastro da pacchi per appendere i regalini e tappi di sughero per segnare i numeri dei giorni, ed ecco il Calendario dell’Avvento per il mio ammore.

Cosa ci ho messo dentro? Non si può dire, ma se volete qualche spunto, siate generici con la maggior parte dei sacchettini, riempiendoli di dolciumi e piccoli addobbi per l’albero di Natale, e poi trovate, costruite, barattate, rubate piccoli oggetti che possano essere utili come una pinza per un Falegnomo, lettere dell’alfabeto in pasta di sale per un bimbo, boccettine di olii da massaggio per un atleta, bustine di ingredienti utili a chi ama fare le torte, e così via.

Io mi sono divertita un sacco, e dovevate vedere la faccia del Falegnomo mentre si gustava le caramelle impacchettate nel sacchettino numero uno!

Ora devo stare attenta che non cerchi di sbirciare negli altri sacchettini anzitempo!

IMG_3935

CAM02575

IMG_3936

IMG_3941

IMG_3943

IMG_3945

CAM02575

`Share the ideas you like`

Timbri FAI DA TE per carta da regalo FAI DA TE

Su Pinterest e nei millemila blog e siti correlati trovo sempre un casino di DIYs, tips & tricks, idee per qualsiasi occasione. In particolare i trucchi per riciclare senza comprare sono quelli che preferisco, sia per il risparmio che per lo stimolo alla creatività.
E per ogni idea copiata ne fioriscono in testa altre dieci, e si rischia di non fermarsi mai!

Continue reading

`Share the ideas you like`

Donne in Creatività: mostra mercato di Artigianato al Femminile a Figino – 29 novembre 2014

E insomma, la domenica alla Fabbrica del Vapore con il banchetto Silesia & SelzArz (qui le foto) è andata bene! Un’ottima organizzazione dell’evento, splendidi concerti e bella gente. Abbiamo incontrato molte persone interessate ai nostri manufatti, e ci siamo lasciate assorbire in belle chiacchiere con scambi di idee e di esperienze sul riciclo creativo, il contatto con la natura e molto altro.

Continue reading

`Share the ideas you like`