Polpettone genovese alla Selz

Qualche giorno fa ero a fare un giretto a Genova, e sono stata attratta, oltre che dalla buonissima Pànera e dalle molte fragranti focacce, anche da questo famigerato polpettone genovese, presentato in molte varianti, tra cui quella vegetariana.

Continue reading

`Share the ideas you like`

La ricetta del Golden Milk o Latte alla Curcuma

Oggi vi propongo una ricetta facile e salutare a base di curcuma: si chiama Golden Milk, ed è una deliziosa bevanda che si ottiene mescolando latte vegetale con pasta di curcuma.

Continue reading

`Share the ideas you like`

Ricetta d’Autunno: Ravioli di Zucca e Ricotta

Questa è una ricetta casalinga al cento per cento, divertente da fare, specialmente nelle sere di primo autunno, quando fuori è già buio un po’ troppo presto. Si mischiano buona compagnia, un sottofondo di musica e un bicchiere di vino e la cena diventa davvero speciale.
AVVERTENZE: Procura tremendi effetti Amarcord. Provare per credere.

Continue reading

`Share the ideas you like`

Ricetta d’Autunno: Risotto con Zucca e Amaretti

E siccome questo è il mese della Zucca, e il nostro orto ne ha prodotte ben quattro, gigantesche, nei prossimi giorni vi proporrò svariate ricette con la medesima, che è buonissima, ipocalorica e ricca di vitamine e minerali.
Oggi è la volta del Risotto con Zucca e Amaretti.
Continue reading

`Share the ideas you like`

Risotto e topinambur


Che sono appassionata di risotto l’avete capito, immagino.
La settimana scorsa il Buonessere mi ha spedito, insieme alle tante buonezze (tipo una grossa zucca che aspetta di diventare gnocchi, YUM), i topinambur, che non avevo mai cucinato prima.
Ci ho fatto, indovinate cosa? Ma un risotto, naturalmente!
Continue reading

`Share the ideas you like`

La mia vita a impatto 1 non finisce qui

Per chi non lo sapesse questo 2011 è stato per me un anno particolare: l’ho trascorso cercando di vivere una vita a impatto 1. Cosa vuol dire “a impatto 1”? Uno è il pianeta che abbiamo a disposizione, e perciò, siccome non possiamo pensare di migrare su Marte o sulla Luna una volta che le risorse saranno esaurite, ho cercato di comportarmi di conseguenza, vivendo una vita ecologica e inquinando in sostanza il meno possibile: all’inizio dell’anno scorso ho compilato il quiz del carbon footprint, un questionario sulle abitudini quotidiane in termini di spostamenti, consumi di energia e acqua, scelte alimentari e stile di vita, e il risultato è stato che per vivere come me sarebbe servito un pianeta virgola quindici, UNO VIRGOLA QUINDICI!

La cosa mi ha scosso al punto da spingermi ben oltre il semplice facepalm o il nascondersi dietro a frasi come “se il mondo fosse diverso, se tutti facessimo qualcosa blablà”. Ho provato ad agire.

Continue reading

`Share the ideas you like`

A me mi piace mangiare bio

Allora, è ormai un po’ di mesi che Il Buonessere mi manda a casa un bel ragazzo con la sua scatola di frutta e verdura bio, ogni due settimane, di giovedì.
E questo comporta che io sia obbligata a cucinare in qualche modo tutta la roba (buona) che mi viene consegnata, sia per rispetto per il cibo in generale, che per il fatto che si tratta di raro e saporito e deperibilissimo cibo che non contiene pesticidi, è più o meno di stagione e a km quasi zero. Dico più o meno perché mi vengono consegnate anche delle banane, ma sono eque e solidali perciò il mio senso di colpa per le emissioni dei trasporti subisce un sincero diminuendo.
Continue reading

`Share the ideas you like`

Rimedi e trucchi naturali

Mi stavo spalmando un attimo fa del burro di karitè sulle labbra con una goccia letale di olio essenziale di tea tree (a causa di un incipiente herpes), e ho realizzato che in questa vita a impatto 1 sto usando molto spesso prodotti naturali sia per la cura del corpo che per la cosmesi, e ne sono particolarmente orgogliosa. Non tutti i prodotti sono vegani né a km0 ma il miele che uso proviene da arnie biodinamiche e gli altri ingredienti sono biologici.

Continue reading

`Share the ideas you like`

Un menù che me lo invidio pure io

Questa sera ho mangiato da regina. Pur avendo cucinato io.
Una cena completamente vegana, a basso costo, non molto a km0, ad alto tasso di gusto!
Siccome vado in paranoia, quando ho ospiti…parentesi, quando mangio sola mi accontento di sbube insipide e stracotte di cereali vari e confusi, ma quando sono in compagnia ho sempre il terrore di avvelenare qualcuno, chiusa parentesi.
Siccome vado in paranoia, ripeto, questa sera ho voluto sbizzarrirmi con un po’ di spesa oculata (e veganissima!), e ho prodotto un bellissimo Primo e un’insalata Dellamadonna, come dicono da noi.

Ecco le ricette per voi, che a raccontarvele mi lecco ancora i baffi.

Continue reading

`Share the ideas you like`