La gommina di Aveda

Un po’ di tempo fa Aveda mi ha mandato una bella scatola contenente alcuni prodotti interessanti per i capelli, shampoo, balsamo, olio spray, ma anche un rossettino, un fard e un po’ di colori per il viso.
Caratteristica primaria di Aveda è l’ecosostenibilità, declinata nei tanti comportamenti etici che già conosciamo, a partire dal packaging responsabile, dall’impiego di ingredienti naturali (non tutti ma la maggior parte e non tutti a km0) e di energie rinnovabili, fino alla partecipazione a cause e petizioni a favore della salvezza del pianeta e della parte di popolazione che non ha accesso ad acqua e beni primari, promuovendo così il rispetto dell’ambiente in tanti modi e tutti buoni.

Leggi tutto “La gommina di Aveda”

La giornata della bellezza sostenibile

Quando penso a “sostenibilità”, spesso penso a qualcosa che sta per cedere e va sostenuto, come può essere la pelle della faccia di una donna non più giovane, o la panza di un uomo che si è lasciato andare ai piaceri della tavola.

In questo caso il termine calza a pennello, poiché oggi è la Giornata della Bellezza Sostenibile, che promuove la costruzione di impalcature per pelli stanche, imbracature per contenere ed elevare la ciccia, guaine per camuffare le forme, tutte nel rispetto per l’ambiente.
Non ho voglia di citare le aziende promotrici perché come sempre le buone intenzioni devono essere condite con salse al marketing, ed è troppo facile perdere il focus sui veri valori, ma condividerò invece alcuni sentimenti caotici che animano il mio animo in questo giorno speciale.

Leggi tutto “La giornata della bellezza sostenibile”

Ghassoul per pelle e capelli

Il Ghassoul o Rassoul è un tipo di argilla estratta sulle montagne dell’Atlante, in Marocco.
Il suo nome deriva dal verbo “Rassala” che in arabo significa “lavare”.
Da molti secoli è usato dalle donne orientali per lavare e pulire delicatamente i loro capelli e la loro pelle.
Può essere utilizzato da solo o miscelato e profumato con acqua di fiori d’arancio o di rose.

Leggi tutto “Ghassoul per pelle e capelli”

La mia vita a impatto 1 non finisce qui

Per chi non lo sapesse questo 2011 è stato per me un anno particolare: l’ho trascorso cercando di vivere una vita a impatto 1. Cosa vuol dire “a impatto 1”? Uno è il pianeta che abbiamo a disposizione, e perciò, siccome non possiamo pensare di migrare su Marte o sulla Luna una volta che le risorse saranno esaurite, ho cercato di comportarmi di conseguenza, vivendo una vita ecologica e inquinando in sostanza il meno possibile: all’inizio dell’anno scorso ho compilato il quiz del carbon footprint, un questionario sulle abitudini quotidiane in termini di spostamenti, consumi di energia e acqua, scelte alimentari e stile di vita, e il risultato è stato che per vivere come me sarebbe servito un pianeta virgola quindici, UNO VIRGOLA QUINDICI!

La cosa mi ha scosso al punto da spingermi ben oltre il semplice facepalm o il nascondersi dietro a frasi come “se il mondo fosse diverso, se tutti facessimo qualcosa blablà”. Ho provato ad agire.

Leggi tutto “La mia vita a impatto 1 non finisce qui”

Weleda amore mio

All’inizio del progetto di vita a impatto 1, una delle prime aziende che avevo contattato era la Weleda, famosa per essere produttrice di cosmetici in armonia con natura, uomo e società secondo i principii dell’antroposofia: scienza dello spirito sviluppata all’inizio del XX secolo da Rudolf Steiner. Ha posto le basi per una miglior comprensione dei rapporti tra l’essere umano e il cosmo e per un’azione conseguente. Su queste basi sono nate la pedagogia Waldorf (o pedagogia steineriana), l’agricoltura biodinamica, un’economia a orientamento sociale e la medicina e la farmacia ad approccio antroposofico.

Leggi tutto “Weleda amore mio”

Rimedi e trucchi naturali

Mi stavo spalmando un attimo fa del burro di karitè sulle labbra con una goccia letale di olio essenziale di tea tree (a causa di un incipiente herpes), e ho realizzato che in questa vita a impatto 1 sto usando molto spesso prodotti naturali sia per la cura del corpo che per la cosmesi, e ne sono particolarmente orgogliosa. Non tutti i prodotti sono vegani né a km0 ma il miele che uso proviene da arnie biodinamiche e gli altri ingredienti sono biologici.

Leggi tutto “Rimedi e trucchi naturali”

[ho fatto] il gel per i capelli naturale!

Quando ero a Zurigo mi sono truccata da pazza e ho sparato i capelli in tutte le direzioni con un super tecno-gel scroccato ai miei amici, in occasione della ventesima Street Parade. Il giorno dopo i miei capelli avevano ancora la stessa forma, erano anzi un po’ troppo rigidi, e sono tornata a casa con il pensiero del gel per i capelli.
Cosa usare per farne uno naturale? Vinavil? Sapone? Gomma arabica? La soluzione era facile!

Leggi tutto “[ho fatto] il gel per i capelli naturale!”

Il mio odore naturale

Da quando ho cominciato e poi smesso e poi ricominciato a usare il bicarbonato come deodorante, in particolare per le ascelle, ho ritrovato il mio odore naturale, non più artefatto dai prodotti industriali chimici che mi omologavano a milioni di altre ascelle.
Sì, il bicarbonato lo uso ancora, quando gli esperimenti chimici per creare deodoranti alla cera d’api non vanno a buon fine, e lo uso anche per deodorare la lettiera dei gatti e per l’igiene orale.

Leggi tutto “Il mio odore naturale”