Giochi per bambini FAI DA TE: i Timbrini

I timbri sono un gioco divertente per grandi e piccini, e ora che si avvicina il Natale sto producendo tanti regalini per il mio nipote di tre anni ma anche per i prossimi mercati ed eventi in cui io e Silesia piazzeremo il nostro banchetto, e di cui presto vi comunicherò le date. :-) Continue reading

`Share the ideas you like`

FAI DA TE: come riciclare i calzini e fare un Serpentone per bimbi (o Paraspifferi)

Ok, questo non è il migliore del miei lavori, anche se in passato abbiamo visto cose di gran lunga più brutte, ma soprattutto ho dato del mio peggio con la qualità delle foto. Abbiate pazienza, non posso mica sempre farle belle figose come piace a voi!
:-)

Continue reading

`Share the ideas you like`

Giochi per bambini FAI DA TE: la Carta Pesca

Ricordando uno dei passatempi più belli della mia infanzia, ecco che oggi per il mio nipotino ho fatto il gioco della Pesca, con pochissimi materiali, spesa zero e tanto divertimento (per me, chissà se anche per lui).
Continue reading

`Share the ideas you like`

Giochi per bambini FAI DA TE: il Domino con i sassi

Quando si hanno dei bambini capita spesso di cimentarsi nella creazione di giochi che li intrattengano e che siano adatti alla loro età, e per quanto veloci passino gli anni, zii, nonni e genitori non fanno altro che inventarsi nuove cose, a volte con materiali di recupero, altre con oggetti trovati in natura, come sassolini, ghiande, rametti, ossicini di animali e molto altro. Continue reading

`Share the ideas you like`

FAI DA TE i simpatici uccellini di stoffa Pick-a-Boo

E insomma, in questi giorni mi sto dando alla mega produzione di oggetti per la mia gallery di Dawanda, e l’ultima creazione si chiama Pick-a-Boo, una fila di nove uccellini di stoffa da appendere a una finestra o a una parete, romantici e colorati, un po’ buffi e storti, un gioco divertente per riciclare stoffe e giocare nei pomeriggi di primo autunno.

Continue reading

`Share the ideas you like`

Del jeans non si butta via niente

Mi appresto in questo post a mostrarvi i miei mostri, ovvero modeste creazioni grottesche andanti, a cui però sono irrimediabilmente affezionata, pezzo dopo pezzo.

Tempo addietro vi parlai di un certo tipo di jeans davvero fighi, prodotti a basso impatto ambientale con l’uso di energie rinnovabili eccetera, che a un certo punto della loro vita hanno di strapparsi sul culo più e più volte, e così ho dovuto rinunciare al mio bel paio di pantaloni alla eco-moda per trasformarli in innumerevoli piccole creazioni cucite con la mia fantastica macchina da cucire nuova fiammante!

Continue reading

`Share the ideas you like`

Re Mida che trasformava in oro tutto ciò che toccava

Qualche giorno fa sono andata a Biella a conoscere Silvie e Giulia, due ragazze che hanno dato vita a uno dei centri REMIDA, una realtà nata a Reggio Emilia che propone laboratori creativi e corsi di formazione orientati a un genere di riciclo diverso dal solito.

Continue reading

`Share the ideas you like`

Riciclare le capsule del caffè per un Natale dindondante

Negli ultimi anni il Natale non mi ha divertito molto, chissà perché.
Mentre fra i 15 e i 20 anni ne ero entusiasta, mi divertivo con Mama a scegliere e impacchettare in mille modi i regali per gli amici, inventando bigliettini d’auguri e addobbi per l’albero, giocando alla creatività con una certa dose di pace nel cuore e allegria, negli ultimi tempi il Natale lo soffrivo, come anche il Capodanno.

Continue reading

`Share the ideas you like`

Settimana internazionale del pannolino lavabile

Baby's Choice: Reusable Cloth Diapers by @babykicks

Adesso non chiedetemi perché io, che non ho figli, voglia parlare di questo argomento puzzoso che è la cacca dei bambini.
Sì, perché è di questo che si tratta: cacca.
Ma quando si festeggia la Settimana internazionale del pannolino lavabile (16-22 maggio 2011), bisogna anche celebrarne il contenuto, ovvero quanto detto sopra.
Nei primi tre anni di vita un bambino consuma circa 4/5000 pannolini, composti di materiali plastici non biodegradabili, né salubri per il contatto con la pelle.

Continue reading

`Share the ideas you like`