Acqua alla frutta VS bibite gassate

Ispirata dalle 10 ricette di acque aromatizzate di Greenme.it, in queste settimane in cui la natura esplode in miriadi di profumi e sapori, ogni giorno rendo la mia banalissima acqua una fresca e sana bevanda con pezzi di frutta e foglie di salvia, menta, melissa.
YUMM!

In realtà il mio è un tentativo di allontanarmi dalle bibite industriali gassate e non, che non solo sono piene di zuccheri e conservanti, ma sono anche contenute in bottiglioni di plastica che finiscono spesso nella spazzatura.

Insomma, si tratta di una vera ricerca del gusto perduto e di una lotta contro i miei vizi e la produzione di rifiuti.

Così quando l’altro giorno ho tagliato qualche bella fetta di anguria da mangiare, ne ho immersi alcuni pezzi in una brocca d’acqua che dopo poche ore era freschissima e deliziosa.

Melone, menta, limone, zenzero, cetriolo, pesca, tutto si presta a dare un gusto leggero e aromatico alla vostra acqua, specialmente in questi giorni di caldo PAZZESCO.

Basta aggiungere a una brocca d’acqua qualche pezzo di frutta a piacere, coprire con un tappo o una pellicola e raffreddare in frigo, per poi filtrare e gustare dopo poche ore. La frutta, poi, si può anche mangiare o riusare per un altro giro di fresca acqua profumata.

Così risparmio, mi disseto e mi faccio anche del bene. :-)

Quali sono le vostre ricette speciali contro il caldo?

IMG_5035

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *