Ricetta senza sprechi: Vellutata di foglie di Ravanello

C’è che le mie amiche pensano sempre a me quando si tratta di “stranezze culinarie”, e così qualche giorno fa, dopo che ho postato la foto dei miei piccolissimi primi frutti dell’orto, ecco che vengo taggata in un post che linka a questa ricetta, la Vellutata di foglie di Ravanello.

Un po’ per curiosità, un po’ per testare che non sappia troppo di ravanello altrimenti non le piace, oggi che fa ancora un po’ freddo ho cucinato questa zuppa, e che buona!

Ecco la ricetta, ma le dosi le scegliete voi:
– foglie in gran quantità
– patate
– cipolla
– olio
dado vegetale
– sottilissime fettine di ravanelli

Il gusto è delicato, somiglia a quello di un normale passato di verdure, e il ravanello che fa da guarnizione dona al piatto il giusto piccantino e croccantino senza alterarne il sapore.
Sta bene anche con un formaggino sciolto o con scaglie di grana o con crostini salati.

Mi piacciono le ricette senza sprechi, mi piace anche lasciarmi sorprendere dalle novità.
Qual è la vostra ricetta senza sprechi preferita?

IMG_4751

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *