Come allestire una festa dei 30 anni a costo zero!

Insomma, l’altro giorno la mia piccola Alice, amica di sempre, vegana da sempre e tosta come poche, ha compiuto 30 anni. Il suo ragazzo, innamorato come il primo giorno se non di più, le ha organizzato una festa a sorpresa coinvolgendo le sue amiche più SMART, tra cui me, modestamente, per allestire l’Enosud a festa.

Il risultato? Un evento bellissimo nella sua semplicità, con buffet vegano, tanti begli amici, grandi bevute e musica a go-go del DJ LaZanna!

Per fare l’allestimento non avevo molto tempo a disposizione, ma tantissime risorse, tra cui il mio amato Falegnomo che mi ha aiutato con la progettazione e la costruzione di alcuni pezzi e insieme, in poco tempo, abbiamo creato poche cose semplici ma d’effetto!

Ecco i materiali necessari: 
– una grossa cornice grezza, fatta anche con quattro assi di legno inchiodate fra loro
– cartoncini di medio spessore, colorati, di recupero (vecchi calendari, volantini, copertine di riviste)
– ago da lana, filo spesso di cotone, filo elastico
– colori acrilici e carta crespa, materiali naturali (ghiande, foglie secche, bastoncini, bacche, semi), nastrini
– colla
– compensato e seghetto elettrico per tagliarlo
– bastoncini
– macchina fotografica

La cornice
In poche parole vi basterebbe svuotare un po’ di cassetti per creare, per prima cosa, la cornice, che deve essere quanto più colorata possibile, quasi caotica, con foglie secche, carta crespa accartocciata, glitter, fiori finti e tutto quello che vi capita a tiro. Fatela solida e non troppo grande, ma neanche troppo piccola, perché possa “contenere” un po’ di persone.

IMG_3745

Le sagomine di compensato
Disegnate su un pannello di compensato un po’ di sagome di occhiali giganti, baffoni, cappelli e corone, tagliate, coloratele con gli acrilici e attaccatele a una bacchetta di legno, ed ecco dei divertenti mascheramenti per tutti.

IMG_3748

I cappelli di carta
Tagliate nel cartoncino dei grossi triangoli con un lato arrotondato, chiudeteli a cono, fissate in cima un nastrino colorato, aggiungete il filo elastico per poterli mettere in testa.

IMG_3668

I festoni
Ritagliate nel cartoncino un po’ di sagome triangolari e quadrate, e infilatele una a una con ago e filo spesso. Fateli più lunghi possibile, così da poter addobbare con facilità tutto il locale. Io ne ho fatti due lunghi più o meno quattro metri l’uno, ma solo perché avevo finito i cartoncini! Altrimenti ne avrei fatti altri 20 metri o più. :-)

IMG_3673

Piazzatevi con la macchina fotografica pronti a scattare foto a tutti, e non ci sarà bisogno d’altro!

…che altro dire? Ci siamo divertiti tutti molto, e credo che il gioco delle sagomine sarà un must di ogni prossima festa.

Tanti auguri Alice!!

IMG_3733

IMG_3742

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *