Bancali per le mie scarpe

Quando hai troppe scarpe (certo, non ai livelli di Carrie Bradshaw) che ti piacciono, che non daresti mai via pur indossandole di rado, ecco che hai bisogno di una scarpiera capiente e poco ingombrante.
Ma và?

E siccome in cantina c’è abbondanza di bancali e nel portafoglio scarsità di ghelli per comprare una scarpiera nuova (mossa anti-eco, peraltro), ecco su Greenme.it l’idea giusta.

Basta appoggiare o fissare a un muro un pallet che abbia le assi alla distanza giusta e infilarci le scarpe.
Fine.

Certo, i più virtuosi lo rivestiranno di stoffa e lo rinforzeranno con gancini e fodere interne, e io stessa so di avere il dovere morale di decorarlo o almeno di scartavetrarlo per renderlo più presentabile, questo povero grezzo bancale.

Però in tre secondi netti, ecco risolto un problema a spesa zero. Voilà.

Se invece vi piace cucire e avete una gruccia e della bella stoffa che avanza, ecco un altro tipo di scarpiera da appendere.
Opera di Mama, la mia mama creativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *