Rimedi naturali contro i dolori mestruali (ebbene sì, sono una femmina anch’io)

Un anno fa sono andata dall’erborista per farmi fare un mix di erbe per una tisana per alleviare i miei leggeri dolori mestruali.
Mi ha suggerito pasticche concentrate di calendula e achillea millefoglie.
Ho insistito però sulla tisana, e me ne ha fatto così un bel sacchetto, raccogliendo con un cucchiaio di legno quei fiori grossi e marroncini da grandi vasi di vetro.
Mi ha consigliato di berne un bel bicchierozzo al giorno nella settimana che precede il ciclo e di continuare a fino alla fine.

Primo assaggio: una botta di amaro che mi ha fatto quasi cambiare idea: cercherò di bere tanta acqua e di passare le ore come se niente fosse, giocando la mia capoeira, lavorando, uscendo normalmente.
Ma poi parlando con Mama che di erbe mediche tutto sa e tutto conosce, ho saputo che va mischiata con un po’ di camomilla e miele o zucchero, altrimenti PER FORZA fa schifo!

Così stasera, memore delle sue raccomandazioni, me ne son fatta una caraffa intera con l’aggiunta di un cucchiaione di camomilla bio in fiori (un tripudio di profumo di primavera che non vi dico), sia perché nonostante io voglia semplificare ulteriormente la mia dieta (veganismo totale, esclusione di alimenti contenenti glutine e molta più frutta e verdura), ultimamente ho peccato un po’ troppo in golosità, vedi i vari cioccolati bio e equi, il vino sfuso o artigianale, i vari panettoni e panforti delle feste.

Inutile raccontarvi le proprietà della calendula e dell’achillea millefoglie, in quanto sono molteplici e non tutte ancora scoperte. Sta di fatto che forse ora sto meglio, anche se il migliore antidolorifico sarebbe una buona dose di coccole sotto le coperte.

Buon weekend a tutti!

2 risposte a “Rimedi naturali contro i dolori mestruali (ebbene sì, sono una femmina anch’io)”

  1. Quanta achillea mi son bevuta anni fa!!!!!! la bevevo senza aggiunte dolci, che sofferenza!!! Nell’ultimo periodo avevo imparato a mettere della liquirizia (così stimolavo pure la pressione).
    Effettivamente potrei tornare a berne un pò… vedremo se il coraggio avrà la meglio!
    Sorrisi!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *