Torta variegata vegana quasi bio

E SICCOME sono certa che sarete curiosissimi di sapere la ricetta della Torta variegata vegana quasi bio che ho portato al cenone di Natale, ebbene vi accontenterò!

Ricetta della Torta variegata vegana quasi bio:
400g di farina tipo 00 (io ho mischiato farina integrale e farina di riso)
300g di zucchero di canna
3/4 di bicchiere di olio di semi di girasole
1 bicchiere di latte di soia o di riso
3 cucchiai di cacao
aroma di vaniglia
1 bustina di lievito vanigliato
1 cucchiaino di aceto di mele

Sciogliere a fuoco lento lo zucchero coperto a filo con acqua, mescolando finché non si forma della schiumetta. Aggiungere l’olio e mescolare.
Amalgamare in una terrina l’olio e lo zucchero sciolto con la farina e il lievito setacciati fino a ottenere un impasto cremoso.
Dividere l’impasto in due, aggiungere a una parte l’aroma alla vaniglia e all’altra il cacao setacciato. Unire 1/2 cucchiaino di aceto di mele per parte e mescolare.
Versare in una teglia unta e infarinata i due impasti mischiandoli a piacere.
In forno a 180° per 40 minuti.

La mia torta non si è alzata molto, ma forse era per il lievito vecchio, unico ingrediente non biologico insieme all’aroma di vaniglia. La ricetta viene direttamente dal libro La cucina etica, la bibbia dei vegani.

Il risultato? Ottimo per farci colazione o da servire insieme a una qualche crema pasticcera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *