Bomba igienizzante per il bagno


Di sicuro i germi li abbatte, questo super detergente spray imparato dal mio solito libro Pulizie di casa con i segreti della nonna.

La ricetta richiede 120ml di sapone liquido di castiglia, ma secondo voi va bene lo stesso se uso quello di Marsiglia?, dieci gocce di olio essenziale di limone e dieci di menta piperita, due cucchiai d’aceto bianco e una bella shakerata.

Spruzzare sui sanitari, in particolare la tazza del Water, lasciar agire un’ora e poi sfregare e risiacquare. Il profumo è buonissimo, l’impressione che tutto sia pulito è forte, gli ingredienti sono a bassissimo tasso d’inquinamento, e cosa chiedere di più?

Forse qualcuno che faccia le pulizie al posto nostro.

7 risposte a “Bomba igienizzante per il bagno”

  1. ciao! senti, sei sicura che gli olii essenziali non siano inquinanti? io ne ho un po’ e c’è scritto nell’etichetta (in realtà dietro l’etichetta -.-) che non lo sono affatto!
    a presto

    1. Non sono sicura di niente, ma mi chiedo quanto possano inquinare delle sostanze completamente naturali e usate in minime quantità che, inoltre evaporano.
      Ma non ho capito: nell’etichetta c’è scritto che inquinano o che non? Sicura che siano olii essenziali e non essenze?
      :-)
      a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *