Manca poco al MusiCamp

In queste settimane quasi tutte le mie energie sono dedicate al MusiCamp, un evento che unisce musica e web e che sarà il 10 settembre allo Spazio Aurora di Rozzano (MI).
Il MusiCamp, di cui potete leggere qui, vedrà la partecipazione di musicisti, relatori, artisti vari e fotografi, è alla sua seconda edizione e sarà quanto più ecologico possibile.

Ecco perché ne parlo qui.
Le risorse non saranno molte e perciò l’evento non sarà verde tanto quanto vorrei.
È vero anche che se volete potete contribuire con una piccola offerta per il rimborso di SIAE e service. MusiCamp non è a scopo di lucro, ed è stato doloroso dover rinunciare ad alcuni ottimi musicisti a causa del costo delle trasferte.

Tuttavia nutro la speranza di poter imparare da questa esperienza, così come ho imparato dalla prima edizione, che è andata tanto bene nonostante la pioggia torrenziale.

La componente ecologica sarà perciò espressa in termini di:
– risparmio dei consumi: poche stampe di locandine e zero volantini, social network e mail per comunicare l’evento
– musica a km0: quasi tutti i musicisti e relatori provengono da Milano e dintorni
– mostra fotografica virtuale: niente stampe ma solo elettricità, luce e colori
– menù vegano
– compensazione delle emissioni
E tante altre idee che vorrei di mettere in pratica, come l’uso del mater-bi e un menù vegano e magari del sano baratto.

Venite al MusiCamp perché:
– c’è musica aggratis
– c’è gente stilosa
– si parla di innovazione e musica
– c’è anche una mostra fotografica
– ci si incontra e ci si conosce
– mille altre piccole belle cose

Seguite il blog ma soprattutto PARTECIPATE numerosi al MusiCamp!!
Ci vediamo tutti a Rozzano, in bicicletta, vero?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *