Lunga vita alla camicia

È successo così, che io e Cherry ci siamo incontrate perché avevamo qualcosa in comune, o meglio, qualcosa da scambiare.
Io, in possesso di un tot di coppette per signorine e lei, giovane sarta in grado di dare nuova vita agli abiti.

Lo scambio è stato facile, per una Meluna Cherry ha preso a cuore una mia camiciona che avevo indossato una volta sola e con grande insoddisfazione: ero in un discount con gli amici e portavo una cassa di birre. Un cliente mi si è avvicinato e mi ha chiesto l’orario di chiusura, come fossi una commessa. A volte mi succede di essere scambiata per una che lavora nel negozio dove sto bazzicando, chissà perché sembra che io abbia spesso i vestiti conformi al personale, e ogni volta rispondo con un misto di stizza e di imbarazzo che no, non lavoro lì. Pensa un po’.

Comunque, siccome quella camiciona era tuttavia di qualità ed era un peccato non indossarla, io e Cherry abbiamo voluto darle nuova vita con poche mosse, ed ecco il risultato.
Sono molto felice sia di questa nuova amicizia che di aver potuto recuperare un abito caro ma brutto e rinnovarlo con semplicità.

E tutto quello che dico adesso è: ancora! ancora! Voglio giocare ai vestitini!

6 risposte a “Lunga vita alla camicia”

  1. grazie dei complimenti ragazze!! sul mio sito continuerò a pubblicare altre idee sul riciclo e il riuso degli abiti, fateci un salto ogni tanto per nuovi spunti!!
    @ GreenKika: ormai sei ufficialmente entrata a far parte del mio esercito di manichini umani!!! non vedo l’ora di inventarmi qualcos’altro per te!!! presto avrai anche notizie del maglione!! =D
    viva le amicizie nate grazie alla famigerata “coppetta per signorine”!! ^_^
    sono proprio felice di averti incontrata!!

Rispondi a vitaimpatto1 Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *