NOsmoke, YESlife – Domani smetto

Segui il suo sentiero giallo fra le dita,
morbida vertigine sui vuoti della vita,
nebbia calda e densa appesantisce il mio respiro,
prime luci del mattino resto ancora in giro.
[…]
la brace tra le dita chiama un altro tiro.
Subsonica – Nicotina Groove

Col 1° gennaio smetto di fumare. Per davvero.
Smetto di invitare qualcuno per una sizza fuori, di ingannare le attese, di completare un retrogusto.

Domani smetto di fumare perché:
– fa malissimo, lo sappiamo
– fa male agli altri, idem
– le sostanze contenute nei filtri inquinano il suolo e le acque
– pratico sport
– rivoglio indietro olfatto e gusto

Non mi importa se:
– i dipendenti dell’industria del tabacco lavoreranno di meno a causa mia
– i bambini in spiaggia non scoveranno più cose proibite da masticare
– chi mi trova affascinante con la siga in mano mi troverà un po’ meno affascinante
– chi mi chiederà da accendere resterà deluso

Non sarà facile. Fumare non solo è piacevole, ma è anche pregno di poesia. Una sigaretta può far da sfondo per un mucchio di scene d’amore o thriller. Una sigaretta può permeare la solitudine o suggellare un’amicizia. Eppure lei sembra spesso la protagonista, e non il contorno.
La bionda, la saga, la stizza, la paglia, perfino la Sagace.

Smettere di fumare e ritenerlo un passo giusto, sano e normale, saper riempire con destrezza i piccoli vuoti che tabacco e carta han sempre occupato.
Questo è il mio obiettivo.

Peraltro, ho ricevuto in regalo le sigarette elettroniche. Per i momenti di astinenza totale, potrei sempre rannicchiarmi in un angolo e attaccare alla spina.

E per chi proprio non riuscisse a smettere di fumare, suvvia, cercate un tabacco il più possibile naturale, e non dimenticate un occhio di riguardo all’ambiente: riciclate il pacchetto e tenete in tasca un portacenere lavabile ed ermetico, anche solo per non dover usare il tallone. Insomma, trovatevi una scusa.

4 risposte a “NOsmoke, YESlife – Domani smetto”

  1. smesso da quasi 4 anni .. da 3 pacchetti e mezzo a 0 in 3 giorni .. non mi è successo nulla di catastrofico .. è successo quello che era scritto nel libro che ho letto per puro caso in quei 3 giorni http://www.youtube.com/watch?v=s0zDoJhK9Zs … chi scopre che smettere è meno difficile di quanto ci hanno raccontato lo fa quasi senza accorgersene .. questo è successo a me … unica cosa che dopo 2 anni ancora mi veniva automatico chiedere “2 camel blu” e poi scoppiare a ridere ..

  2. smesso da 4 anni anch’io, tutto d’un botto.
    si resiste e sicuramente ci si guadagna :)
    ora ogni tanto ne fumo una ma non mi dà nessun problema, non tornerei indietro neanche morta!

Rispondi a stefano Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *